Un bravo Planner vi farà innamorare del vostro evento 3 volte: mentre lo organizzate, quando lo vivrete e quando ve lo ricorderete”. (Tommaso Corsini)
(+39) 055 208 078
[email protected]

New Generation Festival 2019: report sull’evento appena concluso

Da poco concluso, si rinnova il successo per il New Generation Festival, quest’anno arrivato alla terza edizione. Il team di Corsini Events.Group, impegnato nella produzione ed organizzazione dell’evento, festeggia l’ottimo risultato!

C

Il nostro impegno: event manager e producer

Il New Generation Festival 2019 si è appena concluso. Tempo di tirare le somme anche per noi di Corsini Events.Group che il festival lo viviamo tutto l’anno fin dalla prima edizione. Come event manager e producer è nostro compito prenderci cura di allestimenti, accoglienza degli ospiti e degli artisti, logistica, food & beverage, service audio e luci, decorazioni e molto altro. Un impegno che si traduce in mesi e mesi di preparativi.

Il nostro obiettivo è quello di offrire al pubblico un evento curato in ogni minimo dettaglio. Siamo felici che i quattro giorni di musica del festival siano ormai diventati un appuntamento imperdibile per gli appassionati di opera, jazz e pop.

Il nostro impegno: event manager e producer

Il New Generation Festival 2019 si è appena concluso. Tempo di tirare le somme anche per noi di Corsini Events.Group che il festival lo viviamo tutto l’anno fin dalla prima edizione. Come event manager e producer è nostro compito prenderci cura di allestimenti, accoglienza degli ospiti e degli artisti, logistica, food & beverage, service audio e luci, decorazioni e molto altro. Un impegno che si traduce in mesi e mesi di preparativi.

Il nostro obiettivo è quello di offrire al pubblico un evento curato in ogni minimo dettaglio. Siamo felici che i quattro giorni di musica del festival siano ormai diventati un appuntamento imperdibile per gli appassionati di opera, jazz e pop.

C

Il New Generation Festival ai Giardini Corsini

I Giardini Corsini, location dell’evento a Firenze, hanno ospitato anche quest’anno circa 500 persone ogni sera, dal 28 al 30 Agosto. Un numero tale di ospiti ha richiesto un’organizzazione dettagliata anche sotto l’aspetto privacy e sicurezza, con piani di emergenza studiati insieme alle autorità.

A partecipare anche alcuni personaggi illustri tra cui Bona Frescobaldi, Sua Altezza Reale il Duca di Kent, Marina e Amelia Windsor, l’attore hollywoodiano Stanley Tucci. Per il Comune di Firenze, era presente l’assessore alla cultura Tommaso Sacchi.

Il New Generation Festival ai Giardini Corsini

I Giardini Corsini, location dell’evento a Firenze, hanno ospitato anche quest’anno circa 500 persone ogni sera, dal 28 al 30 Agosto. Un numero tale di ospiti ha richiesto un’organizzazione dettagliata anche sotto l’aspetto privacy e sicurezza, con piani di emergenza studiati insieme alle autorità.

A partecipare anche alcuni personaggi illustri tra cui Bona Frescobaldi, Sua Altezza Reale il Duca di Kent, Marina e Amelia Windsor, l’attore hollywoodiano Stanley Tucci. Per il Comune di Firenze, era presente l’assessore alla cultura Tommaso Sacchi.

C

Partner e collaboratori al New Generation Festival 2019

Per quanto riguarda audio, luci e ristorazione, il nostro staff si è avvalso dei migliori collaboratori e partner. Abbiamo trasformato il giardino in un teatro all’aperto, con un palcoscenico di 20 metri e gradinate sufficienti per tutti gli spettatori previsti, con un’acustica tutta nuova offerta dalla partnership con K-Array Sound Solutions.

Accanto al tradizionale pic-nic all’aperto, la novità del Ristorante Nugolo di Sant’Ambrogio trasferitosi per l’occasione nei giardini ha riscosso molti consensi. Presente al festival anche una esclusiva collezione dell’atelier Alberta Florence realizzata per l’evento. I dieci abiti della stilista, un’interpretazione dell’ultimo atto de “Le Nozze di Figaro”, erano in mostra nei giardini ad allietare l’attesa dei partecipanti fino all’inizio della musica.

Partner e collaboratori al New Generation Festival 2019

Per quanto riguarda audio, luci e ristorazione, il nostro staff si è avvalso dei migliori collaboratori e partner. Abbiamo trasformato il giardino in un teatro all’aperto, con un palcoscenico di 20 metri e gradinate sufficienti per tutti gli spettatori previsti, con un’acustica tutta nuova offerta dalla partnership con K-Array Sound Solutions.

Accanto al tradizionale pic-nic all’aperto, la novità del Ristorante Nugolo di Sant’Ambrogio trasferitosi per l’occasione nei giardini ha riscosso molti consensi. Presente al festival anche una esclusiva collezione dell’atelier Alberta Florence realizzata per l’evento. I dieci abiti della stilista, un’interpretazione dell’ultimo atto de “Le Nozze di Figaro”, erano in mostra nei giardini ad allietare l’attesa dei partecipanti fino all’inizio della musica.

C

Il festival di musica che avvicina le generazioni

“Great music is great music”: questo il motto dell’evento che è riuscito nell’intento di unire le generazioni attraverso la buona musica. Ne è prova la standing ovation della prima serata e l’incredibile partecipazione.

Grande novità di quest’anno, la serata jazz. “Dal Blues al Bebop: Lo spirito di Harlem” questo il tema della terza notte del festival, vero e proprio omaggio al contributo di Harlem a questo genere musicale. Si sono esibiti otto dei migliori giovani artisti internazionali, guidati da Dominick Farinacci, definito dal New York Times come “il trombettista di grande eleganza”, ha letteralmente infiammato il pubblico presente.

Il festival di musica che avvicina le generazioni

“Great music is great music”: questo il motto dell’evento che è riuscito nell’intento di unire le generazioni attraverso la buona musica. Ne è prova la standing ovation della prima serata e l’incredibile partecipazione.

Grande novità di quest’anno, la serata jazz. “Dal Blues al Bebop: Lo spirito di Harlem” questo il tema della terza notte del festival, vero e proprio omaggio al contributo di Harlem a questo genere musicale. Si sono esibiti otto dei migliori giovani artisti internazionali, guidati da Dominick Farinacci, definito dal New York Times come “il trombettista di grande eleganza”, ha letteralmente infiammato il pubblico presente.

C

Protagonisti del New Generation Festival 2019

Come già annunciato, il programma dell’evento, completamente gestito dal nostro staff in termini di tempistiche e scaletta, ha visto protagonisti alcuni tra i migliori cantanti e musicisti under 35 della scena internazionale. Oltre ai giovani fondatori Maximilian Fane direttore d’orchestra, Roger Granville, produttore e regista, Frankie Parham, produttore di cinema e teatro, hanno partecipato l’Orchestra Senzaspine, il direttore d’orchestra Jonathan Santagada, che ha condotto “Le Nozze di Figaro”, la Sam Jewison Band, che ha allietato gli ospiti nel post spettacolo durante tutte le quattro serate del Festival, il pianista di fama internazionale Giuseppe Guarrera, Catskill Jazz Factory ed i DJ Youp van der Steeg e Harold van Lennep.

Ph: © Guy Bell, GBPhotos.com

Protagonisti del New Generation Festival 2019

Come già annunciato, il programma dell’evento, completamente gestito dal nostro staff in termini di tempistiche e scaletta, ha visto protagonisti alcuni tra i migliori cantanti e musicisti under 35 della scena internazionale. Oltre ai giovani fondatori Maximilian Fane direttore d’orchestra, Roger Granville, produttore e regista, Frankie Parham, produttore di cinema e teatro, hanno partecipato l’Orchestra Senzaspine, il direttore d’orchestra Jonathan Santagada, che ha condotto “Le Nozze di Figaro”, la Sam Jewison Band, che ha allietato gli ospiti nel post spettacolo durante tutte le quattro serate del Festival, il pianista di fama internazionale Giuseppe Guarrera, Catskill Jazz Factory ed i DJ Youp van der Steeg e Harold van Lennep.

Ph: © Guy Bell, GBPhotos.com