Un bravo Planner vi farà innamorare del vostro evento 3 volte: mentre lo organizzate, quando lo vivrete e quando ve lo ricorderete”. (Tommaso Corsini)
(+39) 055 208 078
info@corsinievents.com
Dream Seriously Magazine
Il magazine ufficiale del Corsini.Events Group

Event Production Manager – Le Qualità Di Chi Realizza Le Idee Per Un Evento

Come Si Distingue Un Bravo Event Production Manager ? Oltre Le Idee Per Il Matrimonio, Per Un Evento Corporate, Ci Vuole Competenza!

Un wedding planner è anche un event production manager ?
La risposta non è immediata: dipende dalla tipologia di wedding planner, se fa parte cioè di un Gruppo o di una Società strutturata e con comprovati eventi aziendali e privati realizzati con successo. Generalmente parlando, sono due figure diverse e complementari.

L’event production manager é un professionista capace di gestire ogni fase di un evento aziendale, cene di gala, meeting: dalla pianificazione fino al suo pieno svolgimento in modo. Il suo compito è riuscire a trasmettere il concetto e l’immagine desiderata dall’azienda, società…ecc.
L’event producer deve avere un’ampia capacità di studio degli aspetti logistici e tecnici.

Event Production manager Florence

Production manager – Acrobats

Tutto questo non esclude che un ottimo event producer possa essere un performante wedding planner e viceversa.  Capire meglio tutti gli aspetti che compongono questo mestiere è l’occasione perfetta per parlare con Lorenzo Corsini, Co-fondatore di Corsini.Events Group, laureato in Architettura e event production manager di professione.

D: Lorenzo, quale è la caratteristica che deve contraddistinguere un ottimo event production manager, oltre le capacità logistiche ?
R: “Direi che sono due: la professionalità del production manager è la presenza costante– per noi di Corsini.Events è davvero così –  in cantiere a tutti gli orari, ad ogni allestimento per evitare brutte sorprese o problema last-minute”.

Event Production manager Florence

Production manager – Dancers in the dark

D: Nella nozione di Production Manager, la parola Produzione rischia di essere molto generica. Puoi spiegare cosa significa effettivamente e fattivamente?
R: Si dice produzione per veicolare il messaggio che non si tratta solo di una idea, ma significa proprio avere le mani dentro ogni ingranaggio. Produzione perché si producono effettivamente i materiali necessari all’idea: da palchi a tensostrutture ed allestimenti interni su misura per ogni singolo progetto.

D: L’Event Production Manager sembra quasi un Direttore degli allestimenti del Cinema. È così?
R: Certo, dipende dalle richieste ma mi è capitato molto spesso di elaborare scenografie che guidavano l’allestimento. Per esempio sviluppando oggetti e materiali che non esistono: come quando mi è stato chiesto di disegnare un divano fuori misura: diciamo a taglia di gigante, per riempire ed allestire uno spazio particolare. Insieme alla mia squadra ho dovuto immaginare il divano, le dimensioni, materiali, proporzioni con lo spazio circostante, senza dimenticare la messa in sicurezza! Di certo avrebbe potuto essere perfetto per un video musicale o richiamare alla mente un’opera dell’artista spagnolo Rómulo Celdran.

D: Quindi un Event producer è un pò come un genio della lampada: riesce a creare qualcosa che fino a poco prima o fino le richieste del cliente, non esisteva ?
R: Direi che l’intervento dell’event producer, che sia per un evento aziendale, una presentazione prodotto, una cena di gala …. ecc incombe quando la richiesta effettuata non esiste sul mercato ed è  custom made. In questo senso, possiamo essere dei geni della lampada: trasformiamo uno spazio, una location per eventi in qualcosa di unico ed effimero. La durata di un evento unico.

“Bisogna volere l'impossibile, perché l'impossibile accada.” Eraclito

Contattaci