martedì 23 luglio 2024

A tu per tu con Angela e Giovanni: l'esperienza dell'Atelier le Spose di Mori

Storia della famiglia, da sarti ad atelier esclusivo

L’Atelier Le Spose di Mori è guidato dalla quarta generazione della Famiglia Mori, simbolo di tradizione e qualità.

“Nei primi del ‘900 l’attività fu avviata come negozio di biancheria per la casa dal bisnonno, integrata negli anni con la vendita di tessuti per la confezione di abiti fino a diventare un vero e proprio atelier di sartoria. La Signora Altina, nostra madre, negli anni ’60 ha innalzato il livello dell’atelier iniziano a vendere e confezionare abiti da cerimonia di altissima qualità” ci racconta Angela Mori.

Oggi i fratelli Angela, Stefano e Giovanni continuano a onorare la tradizione della Famiglia Mori nel settore degli abiti da matrimonio prestando la massima attenzione alla sartorialità, sinonimo indiscusso di qualità. E’ così che l’Atelier Le Spose di Mori negli anni si è affermato come punto di riferimento per il mercato del Centro Italia, attraendo le Spose provenienti da ogni angolo del paese e del mondo proprio a San Miniato per scoprire le ultime tendenze e trovare l’abito perfetto per il giorno più bello della loro vita.

Come sono cambiati i trend negli anni anche vista la nascita di grandi marchi internazionali

L’Atelier Le Spose di Mori vanta una selezione dei più importanti brand del settore come Berta, Galia Lahav e Zuahir Murad, vere e proprie case di moda interamente dedicate al mondo bridal.

“Parte fondamentale del nostro mestiere è tenersi aggiornati sulle tendenze di mercato ma soprattutto conoscere e riconoscere la qualità. Ogni anno voliamo a New York, Barcellona, Parigi e in ogni angolo del mondo, senza scordare Milano, per partecipare agli eventi più esclusivi di presentazione delle nuove collezioni. Questi eventi sono importantissimi per conoscere approfonditamente le collezioni ma anche i singoli modelli per far sì che, tornati in Atelier, si possa offrire la migliore esperienza di acquisto per le nostre spose ma anche sposi” ci dice Giovanni Mori giusto proprio di ritorno da New York.

Le Spose di Mori infatti propone alle spose le collezioni anche di Berta Priveè, Muse By Berta, Andrea Sedici, Millanova, Claudio di Mari, Alessandro Angelozzi, Vera Wang, Pronovias, Nicole Milano senza mai chiudersi a nuove scoperte. Anche gli sposi ovviamente sono i benvenuti per scoprire gli abiti di Carlo Pignatelli, Armani, Corneliani, Tagliatore, Luigi Bianchi, Cleofe Finati ed altri grandissimi nomi.

L’importanza del rapporto con le wedding planner

“La scelta dell’abito è il momento più importante per una sposa nel suo percorso fino al grande giorno: il consiglio degli esperti è ciò che rende questo momento una vera esperienza. La wedding planner, in quanto guida in tutto il percorso di organizzazione del matrimonio, conosce la sposa, ma anche lo sposo, e il mood di tutto l’evento, diventando così un aiuto imprescindibile per noi nel conoscere a nostra volta le coppie alla ricerca dell’abito perfetto” i Fratelli Mori concordano a pieno nel raccontarci come sono soliti lavorare con le wedding planner.

L’abito dei sogni è il risultato di una attenta ricerca e selezione che solo l’occhio esperto ed aggiornato di sarti come i Fratelli Mori può guidare. Le idee e le influenze del mercato, come i pareri dei cari, possono essere spesso fonte di indecisioni, per questo l’esperienza dei Fratelli Mori è importantissima nel guidare gli sposi e interpretare i loro desideri.

Le ultime esclusive tendenze

“La nostra esclusiva selezione di tendenze abiti presenta abiti sensuali a sirena e nude, secondo il trend del momento, ma senza scordarsi dei desideri di tutte quello spose che sognano un abito principesco per il loro grande giorno. Nel 2023 è in tendenza l’abito con finiture effetto tattoo: i tessuti all’avanguardia e di altissima qualità permettono anche abiti strapless con corpetti preziosi ed eleganti, ricami e materiali decorativi caratterizzati da minimalismo e romanticità. La morbidezza è parola chiave per le collezioni 2023: raso, tulle, chiffon e organza finemente decorati da piccole pietre di cristallo, piume, strass e paillettes”.

Progetti per il futuro

“La ricerca è ciò che ci permette di mantenere l’Atelier come punto di riferimento per chi è alla ricerca della qualità. Il nostro obiettivo è di continuare a girare il mondo per scoprire ed aggiornarci così da poter tornare nella nostra San Miniato e poter realizzare i sogni di tutte le spose e gli sposi per il loro grande giorno. Abbiamo anche noi un sogno nel cassetto, un grande progetto ambizioso che non vediamo l’ora di svelarvi!”