Un bravo Planner vi farà innamorare del vostro evento 3 volte: mentre lo organizzate, quando lo vivrete e quando ve lo ricorderete”. (Tommaso Corsini)
(+39) 055 208 078
[email protected]

Wedding Industry Meeting 2019: racconto dell’evento a Villa Corsini

Ad una settimana dalla conclusione del Wedding Industry Meeting vogliamo riassumere la giornata raccontando ogni momento dell’evento di cui siamo stati ideatori, organizzatori e promotori.

C

Raddoppiano le presenze a WIM 2019

La seconda edizione di Wedding Industry Meeting ha confermato l’evento come il più importante appuntamento B2B del settore wedding. Siamo felici che l’iniziativa di Corsini.Events Group volta a creare un’occasione di aggregazione e networking, qualcosa di cui in Italia si sentiva la mancanza, sia oggi un evento consolidato che abbraccia non solo il destination wedding in Toscana, ma l’intero settore wedding.

Raddoppiano le presenze a WIM 2019

La seconda edizione di Wedding Industry Meeting ha confermato l’evento come il più importante appuntamento B2B del settore wedding. Siamo felici che l’iniziativa di Corsini.Events Group volta a creare un’occasione di aggregazione e networking, qualcosa di cui in Italia si sentiva la mancanza, sia oggi un evento consolidato che abbraccia non solo il destination wedding in Toscana, ma l’intero settore wedding.

C

Quest’anno erano presenti a Villa Corsini a Mezzomonte ben 280 persone in rappresentanza di 165 operatori del mercato attivi in tutta Italia. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza il supporto e l’aiuto dei numerosi partner istituzionali che, ancora una volta, hanno appoggiato l’iniziativa promossa da Corsini.Events Group. Un ringraziamento speciale va dunque alla Regione Toscana e al Comune di Firenze come patrocinatori, alla Camera di Commercio di Firenze ed a Toscana Aeroporti come finanziatori, a Tuscany for Weddings, al Destination Florence Convention & Visitors Bureau ed a Toscana Promozione Turistica come host destination partner dell’evento.

Quest’anno erano presenti a Villa Corsini a Mezzomonte ben 280 persone in rappresentanza di 165 operatori del mercato attivi in tutta Italia. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza il supporto e l’aiuto dei numerosi partner istituzionali che, ancora una volta, hanno appoggiato l’iniziativa promossa da Corsini.Events Group. Un ringraziamento speciale va dunque alla Regione Toscana e al Comune di Firenze come patrocinatori, alla Camera di Commercio di Firenze ed a Toscana Aeroporti come finanziatori, a Tuscany for Weddings, al Destination Florence Convention & Visitors Bureau ed a Toscana Promozione Turistica come host destination partner dell’evento.

C

Una giornata di appuntamenti e conferenze

La nostra organizzazione ha previsto una giornata intensa con appuntamenti B2B e conferenze divise in egual modo tra la mattina ed il pomeriggio. Grazie ad un programma di matchmaking, i wedding planner partecipanti a WIM 2019 hanno avuto la possibilità di programmare incontri di 15 minuti con proprietari di location e fornitori di servizi specializzati come catering, fotografi, fioristi, esperti di digital marketing e branding.

Una giornata di appuntamenti e conferenze

La nostra organizzazione ha previsto una giornata intensa con appuntamenti B2B e conferenze divise in egual modo tra la mattina ed il pomeriggio. Grazie ad un programma di matchmaking, i wedding planner partecipanti a WIM 2019 hanno avuto la possibilità di programmare incontri di 15 minuti con proprietari di location e fornitori di servizi specializzati come catering, fotografi, fioristi, esperti di digital marketing e branding.

C

Gli interventi degli speaker, già annunciati sul sito web e sui social, sono iniziati nel primo pomeriggio con il panel discussion dedicato alle wedding planner che nel corso del 2018 hanno saputo distinguersi per attività ed eventi realizzati. Hanno partecipato Valentina Moneglia di Blanc Ricevimenti, Alessia Santa di White Emotion, Giorgia Fantin Borghi ed Elisa Mocci. La discussione ed i consigli forniti da queste quattro professioniste ha molto interessato la platea di operatori riuniti sotto al palco.

Gli interventi degli speaker, già annunciati sul sito web e sui social, sono iniziati nel primo pomeriggio con il panel discussion dedicato alle wedding planner che nel corso del 2018 hanno saputo distinguersi per attività ed eventi realizzati. Hanno partecipato Valentina Moneglia di Blanc Ricevimenti, Alessia Santa di White Emotion, Giorgia Fantin Borghi ed Elisa Mocci. La discussione ed i consigli forniti da queste quattro professioniste ha molto interessato la platea di operatori riuniti sotto al palco.

C

A seguire sono intervenuti i media partner dell’evento con un panel discussion dedicato alla comunicazione ed al racconto della Toscana come wedding destination. Hanno partecipato: Simona Spinola per Zankyou Weddings, Paola Pizzo di Sposi Magazine, Matteo Tosi, Fashion Blogger & Digital Strategist per Weddingfashionblog.com, Alessandra Campagnola, Blogger di Passione Wedding & Event, Francesca Ragone, Lookmaker per Beyouty e Giuliana Parabiago di Elle Sposa. Si è evidenziata la necessità di una comunicazione univoca per tutti gli operatori di settore.

A seguire sono intervenuti i media partner dell’evento con un panel discussion dedicato alla comunicazione ed al racconto della Toscana come wedding destination. Hanno partecipato: Simona Spinola per Zankyou Weddings, Paola Pizzo di Sposi Magazine, Matteo Tosi, Fashion Blogger & Digital Strategist per Weddingfashionblog.com, Alessandra Campagnola, Blogger di Passione Wedding & Event, Francesca Ragone, Lookmaker per Beyouty e Giuliana Parabiago di Elle Sposa. Si è evidenziata la necessità di una comunicazione univoca per tutti gli operatori di settore.

C

Le ricerche di mercato presentate a WIM 2019

Nel tardo pomeriggio è iniziata la conferenza finale guidata dal nostro CEO Tommaso Corsini. I rappresentanti delle istituzioni che supportano WIM sono quindi saliti sul palco uno ad uno per un breve saluto: Stefano Ciuoffo, Assessore alle attività produttive ed al turismo della Regione Toscana, Niccolò Manetti, rappresentante della Camera di Commercio di Firenze, Federico Barraco, Chief Communications Officer di Toscana Aeroporti, Carlotta Ferrari, Direttrice di DFCVB e Tuscany for Weddings.

Le ricerche di mercato presentate a WIM 2019

Nel tardo pomeriggio è iniziata la conferenza finale guidata dal nostro CEO Tommaso Corsini. I rappresentanti delle istituzioni che supportano WIM sono quindi saliti sul palco uno ad uno per un breve saluto: Stefano Ciuoffo, Assessore alle attività produttive ed al turismo della Regione Toscana, Niccolò Manetti, rappresentante della Camera di Commercio di Firenze, Federico Barraco, Chief Communications Officer di Toscana Aeroporti, Carlotta Ferrari, Direttrice di DFCVB e Tuscany for Weddings.

C

L’interesse dei partecipanti ha premiato in particolar modo le ricerche di mercato realizzate in esclusiva appositamente per l’evento. Alessandro Tortelli, Direttore Scientifico del Centro Studi Turistici di Firenze, ha presentato i risultati delle ricerche sulle nuove tendenze del matrimonio oltre a dati esaustivi riguardanti la situazione attuale dei destination wedding in Toscana. Infine la parola è passata a Lorenzo Mosti, Digital Strategist Manager di Sinerbit, web agency e digital partner dell’evento, che ha introdotto i risultati del Termometro Digitale, uno studio sulla web reputation della Toscana come wedding destination rispetto a competitor nazionali ed internazionali.

L’interesse dei partecipanti ha premiato in particolar modo le ricerche di mercato realizzate in esclusiva appositamente per l’evento. Alessandro Tortelli, Direttore Scientifico del Centro Studi Turistici di Firenze, ha presentato i risultati delle ricerche sulle nuove tendenze del matrimonio oltre a dati esaustivi riguardanti la situazione attuale dei destination wedding in Toscana. Infine la parola è passata a Lorenzo Mosti, Digital Strategist Manager di Sinerbit, web agency e digital partner dell’evento, che ha introdotto i risultati del Termometro Digitale, uno studio sulla web reputation della Toscana come wedding destination rispetto a competitor nazionali ed internazionali.

C

Annunciata l’edizione 2020

Il successo riscosso dall’evento in un solo anno ci ha dato il coraggio di spingerci ancora più avanti. Fedeli alla nostra filosofia, “Dream seriously, act bravely”, durante la conferenza finale abbiamo annunciato la data della prossima edizione: 18 Marzo 2020! Per l’occasione WIM diventerà internazionale prevedendo la presenza ed il coinvolgimento di buyer provenienti dall’estero.

Annunciata l’edizione 2020

Il successo riscosso dall’evento in un solo anno ci ha dato il coraggio di spingerci ancora più avanti. Fedeli alla nostra filosofia, “Dream seriously, act bravely”, durante la conferenza finale abbiamo annunciato la data della prossima edizione: 18 Marzo 2020! Per l’occasione WIM diventerà internazionale prevedendo la presenza ed il coinvolgimento di buyer provenienti dall’estero.